Il prof. Sabatini a Crotone

Giorno 4 marzo c.m., l’Istituto Barlacchi di Crotone ha avuto l’onore di ospitare un interessante simposio sull’insegnamento della lingua italiana nella scuola secondaria tenuto dal prof. Francesco Sabatini che ha
piacevolmente argomentato sulla necessità dell’uso di una grammatica valenziale per stimolare una maggiore consapevolezza delle strutture e potenzialità della lingua italiana, finalizzata ad una comunicazione corretta ed efficace.

Nel dare il benvenuto agli ospiti convenuti, la D.S. prof.ssa R. Anania, ha sottolineato che l’incontro era il
risultato di una proficua collaborazione tra più dirigenti che hanno inteso attuare uno degli obiettivi cardine
delle istituzioni scolastiche e cioè “riconoscersi parte di una comunità in cui condividere le proprie competenze in vista del bene comune”.

Il D.S., dott. G. Aiello, ha invece delineato il profilo professionale del prof. Sabatini, sottolineandone lo spessore culturale e il valore dei suoi contributi in merito alla riflessione, euristica e antropologica, sull’evoluzione della lingua italiana; il dott. Aiello ha, inoltre, ribadito che le  competenze linguistiche e l’empatia comunicativa che caratterizzano il prof. Sabatini, hanno contribuito  ad infrangere le barriere culturali che impedivano ai “non addetti ai lavori” di interessarsi alle complesse ma necessarie dinamiche dei processi comunicativi, innescando quella sana curiositas che porta alla riflessione sugli effetti dell’uso adeguato della lingua e al conseguente miglioramento delle relazioni.

Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?